gioco con invito

sabato 4 marzo 2017

Biscotti cuor d’arancia



        Ingredienti
120 gr di farina doppio zero
100 gr di burro morbido
60gr di cacao amaro
130 gr di zucchero semolato più quello necessario a ricoprirli
1 tuorlo
2 cucchiai di yogurt bianco cremoso
mezzo cucchiaino raso di sale 
Marmellata di arancia q. b. per farcirli

Procedimento
Preriscaldate il forno a 170°

In una terrina setacciate la farina insieme al cacao e al pizzico di sale, aggiungete il burro morbido e lo zucchero, fino ad ottenere una crema morbida e spumosa.
 Unite il tuorlo e lo yogurt e amalgamate al mix di farina.
Lavorate con le dita man mano fino ad avere un panetto morbido ma compatto.

Prelevate una piccola quantità di impasto, rotolatelo tra i palmi delle mani e dategli la forma di una pallina. 
Posizionate le palline un po’ distanziate tra loro, su una teglia ricoperta con carta da forno.
Praticare una cavità nel centro di ogni pallina che sarà riempita con la marmellata all’arancia. 
Infornate a 170° per circa 15 minuti.Se a cottura ultimata la marmellata risultasse troppo secca si può aggiungere una piccola quantità di marmellata all'arancia.


Si tratta di biscotti simpatici e golosi, con il loro "occhio" di marmellata.
Non metto mai foto di prodotti nei post, tranne che in occasione di collaborazioni.
Ho fatto un'eccezione pe la marmellata di arance utilizzata per decorare questi biscottini, poiché si tratta di un prodotto che ho ricevuto come gradito omaggio, consistente in una confezione di articoli alimentari realizzati e commercializzati dall'associazione fondata da Don Luigi Ciotti
http://www.libera.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/1

lunedì 27 febbraio 2017

"La libertà non è un bavaglio"

 "La libertà non è un bavaglio"

è l'eloquente
denominazione dell'iniziativa che si sta diffondendo in rete contro il disegno di legge sul controllo dell'informazione, presentato in conferenza stampa il 15 febbraio scorso.
"Parole di contorno"
abbandona per un momento il mondo delle ricette e dei fornelli per aderire all' iniziativa per la difesa della libertà di informazione in rete.